INGHILTERRA. Chepstow, ottimo primo piano dell’atteso McFabulous nella Persian War Novice’s Hurdle di secondo grado. Paul Nicholls: ‘Iniziamo il percorso verso la Stayer’s Hurdle’

Considerata dalla maggior parte degli addetti ai lavori, come la corsa che da ufficialmente il via alla stagione dei salti nel Regno Unito, la Persian War Novice’s Hurdle programmata al venerdì per la tradizionale due giorni di Chepstow, ha confermato le buone prerogative del sei anni McFabulous (Harry Cobden) allenato da Paul Nicholls (22 in stagione). Per il figlio di Milan si è trattata della sesta vittoria in carriera, terza consecutiva sugli ostacoli e seconda a livello di gruppo dopo il successo ottenuto ad inizio Marzo a Kempton Park. Messo da parte causa le note vicende legate alla pandemia, il castrone di Giraffa Racing ha vinto senza nessun problema imponendosi per tre comode lunghezze avanti a Courtandbold e One For The Team, una vittoria che fa ben sperare la sua formazione in prospettiva futura. Nicholls ha dichiarato a Sky Sports Racing: “Ne sono felice, abbiamo sempre pensato che fosse un buon cavallo. Ha avuto qualche piccolo problema all’inizio della scorsa stagione e ci è voluto un po’ per rimettersi in sesto. Ha viaggiato bene in gara, è balzato in testa e ha vinto con le orecchie dritte: è un buon inizio di stagione. Era un po’ timido l’anno scorso, ma ora è cresciuto e la mia opinione quest’anno sarebbe quella di avere un crack allo Stayers’ Hurdle. Penso che la prossima fermata sarà la Long Distance Hurdle in programma a Newbury, poi vedremo se saremo abbastanza bravi da percorrere la strada che ci porta alla Stayer’s Hurdle; se non lo saremo a quel punto l’opzione sarà lo steeple chase.”

(Nella foto McFabulous)

Author: hurdleandchase