Italia. Rientro top di Live Your Live nel Piero Pirelli, per il rappresentante di Christian Troger adesso c’è la Corsa Siepi per i 4 anni. Ilaria Saggiomo al doppio in giornata con El Calife, in sella Dominik Pastuszka

Leitmotiv del pomeriggio milanese sugli ostacoli il Piero Pirelli, step classico sulla strada che porta alla Corsa Siepi dei 4 anni, gara nel quale tornava in pista dopo lunga assenza il leader della generazione 2017 Live Your Live. L’allievo di Ilaria Saggiomo non ha deluso i suoi sostenitori, primeggiando con grande freschezza e ribadendo sul campo la propria superiorità. Una presa di contatto quando mai soddisfacente, test superato con laude che candida il rappresentante di Christian Troger direttamente al grande appuntamento di domenica 13 Maggio. E’ soddisfatto Raffaele Romano nel post gara ha commentato: “E’ stata una buona prestazione, il cavallo dopo una iniziale presa di contatto ha poi saltato con grande naturalezza, manifestando un’avanzata condizione fisica. Il test odierno era molto importante alla luce di quanto espresso nella passata stagione, contro un avversario di tutto rispetto come Vermithor, che a Pisa aveva dimostrato di essere un cavallo di pregevole fattura. Naturale adesso guardare alla Corsa Siepi per i 4 anni, in attesa di tornare nuovamente a Merano per la stagione estiva.” Prima di conquistare il Pirelli, Ilaria Saggiomo sellava lanciando alla vittoria El Calife nella condizionata sullo steeple chase del Castellazzo. Il sette anni di Elisa Bertè cancellava in fretta le brutte prestazioni di Pisa, vincendo in good style la gara odierna contro un lotto di avversari di prima fascia. Domnik Pastuszka attento nella gestione del figlio di Califet, risaliva al termine della lunga diagonale alle spalle del battistrada Duke Is Back, attaccandolo con decisione in dirittura d’arrivo. Passato in vantaggio prima della finale, Duke Is Back agevolava il compito all’avversario cadendo al termine di una gara molto generosa, lasciando al secondo posto A Pigalle avanti ad Accellerator e Company Of Ring, mai della contesa il vincitore del Grande Steeple 2017 Broughton. Romano commentava nel post corsa la prestazione di El Calife: “Onestamente non mi sono spiegato le performance molto abuliche di Pisa, ma questa volta il cavallo ha fatto tutto molto bene, bravo Dominik che lo monta al mattino nel dargli il giusto giro. D’altronde ho sempre pensato che sia un buon prospetto, ha qualità è un figlio di Califet e spero molto possa scalare al più presto la categoria.” Sulle in ricordo del bravo Marco Rocca, netta vittoria del ceco ex francese Option Be, avanti a Noisemaker e Desertmore Hill. (Nella foto Live Your Life e Raffaele Romano)