Regno Unito. Samcro vede allontanare la Champion Hurdle di Cheltenham, dove Buveur D’Air resta il favorito, crescono invece le chance della femmina imbattuta di Willie Mullins Laurina

Nonostante la sconfitta subita ad opera dalla compagna di allenamento Verdana Blue nella scorsa Christmas Hurdle a Kempton Park, Buveur D’Air resta il logico favorito della Champion Hurdle in programma a Cheltenham il prossimo 12 Marzo. L’allievo di Nicky Henderson ha visto consolidare il proprio ruolo di favorito a 6/4, complice anche la scalata all’indietro dell’irlandese Samcro, considerato ad inizio stagione il vero e proprio runner up del rappresentante di John McManus. Momento davvero negativo per il campioncino della famiglia O’Leary, che dopo il non piazzato incassato nella Ryanair Hurdle di Leoparstown ha visto lievitare la sua quota a 20 contro 1, tanto che il team sta considerando seriamente di non prendere parte alla classica di Prestbury Park. Il direttore di Giggistown House Stud Eddy O’Leary ha detto all’Irish Time: “Resterà iscritto alla Champion Hurdle nel caso le cose dovessero cambiare. Ovviamente abbiamo dei dubbi per Cheltenham ma se dovesse tornare nella sua miglior condizione allora vi parteciperà. Andrà sulle fence nella prossima stagione a prescindere da tutto ciò che accadrà in seguito. Apple’s Jade ha nel suo viaggio ideale le due miglia e mezzo ed è logica partente nella Mares Hurdle con un finestra aperta anche nella gara riservata agli stayer’s, sulla Champion Hurdle valuteremo.” Chi invece ha visto aumentare le proprie chanche di partecipazione alla classica di Evesham Road è senza dubbio la femmina Laurina. L’allieva di Willie Mullins ancora imbattuta sugli ostacoli, si è resa protagonista di una stagione in grandissimo crescendo nel 2018, rientrando con un successo a Sandown Park tanto da guadagnarsi i galloni della potenziale contro favorita al colosso Buveur D’Air a 7 contro 2. Vincitrice della Trull House a Cheltenham e del Championship Final Hurdle a Fairyhouse (grade one) la figlia di Spanish Moon ha lasciato ben impressionato Ruby Walsh, che potrebbe scegliere la portacolori della Sullivan Bloodstock Limited preferendola al volante Sharjah e a Melon. Walsh ha detto parlando a Paddy Power News: “Quevega ed Annie Power erano nella stessa situazione di Laurina, una cavalla che ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste sul campo. Ha fatto quello che speravamo e a Sandown è andata forte e tutto ciò che possiamo fare prossimamente, è vincere le gare che avremo da affrontare da qui in avanti. Qualunque cosa abbiamo per la Champion Hurdle lei è la più esposta. Sharjah è migliorata rispetto a tutti i riconoscimenti, e sono certo che Melon si disputerà una buona Champion Hurdle irlandese. Dobbiamo valutare il tutto e capire cosa accadrà sulla strada che porta a Cheltenham.” (Nella foto Laurina)