Inghilterra. Southfield Stone dice no ad Angels Breath nella Dovecote, ok Fusil Raffles e Bags Groove. In Irlanda rientro ad hoc per Rathvinden nella Bobbyjo Chase

Molti i test da seguire per questo fine settimana anglo irlandese. Nel sabato di Kempton Park l’atteso Angels Breath ha subito la sconfitta nella Dovecote Hurdle dal redivivo Southfield Stone, ennesima invenzione targata Paul Nicholls. Bellissimo l’epilogo della corsa con il grigio interpretato da Harry Cobden in buon controllo sulla gara fino alla conclusiva, quando sbagliando l’approccio permetteva la rincorsa dell’allievo di Nicky Henderson, salvando il successo di misura trovando gradito appoggio sul vitale stanside. Terzo nella Tolworth di Sandown Park, il figlio di Fair Mix aveva subito una brutta sconfitta a Taunton, ma in questa occasione si è rifatto con i dovuti interessi guadagnosi un otto contro uno dal quattordici precedente per la prossima Imperial Cup. Nicky Henderson nel dopo gara non ha accampato scuse, dichiarando: ” Angels Breath aveva bisogno di correre, non siamo scoraggiati per la sconfitta, penso ancora che le due miglia siano il viaggio giusto su una pista più rigida. Nessuna scusa, ma penso che ci siano molti miglioramenti da fare e che abbia fatto una buona gara. Il terreno è stato abbastanza veloce, ci sono molti aspetti positivi, credo che la Supreme sia ancora nel suo target.” Bene Henderson con Fusil Raffles nella Juvenile Hurdle, vincitore con stile avanti a Beat The Judges. Una vittoria di grande sostanza che vede il portacolori della coppia Munir Souede, veder tagliare la propria quota da 33 contro 1 a a 10 per la Jcb Trimph Hurdle. Ottimo successo anche per Bags Groove nel Pendil Novices Chase, mentre in Irlanda nella BobbyJo Chase di gruppo tre, ottimo rientro con vittoria di Rathvinden avanti ad Alpha Des Obeaux. (Nella foto Southfield Stone)