FRANCIA. Fontainebleau, Honneur des Obeaux e Olivier Jouin a sorpresa nel Grand Steeple Chase de la Solle, battuto il veterano Henryville (12 anni) e la femmina Djamena, solo quinto il favorito Nuit Premier Cru

Corsa vera il Grand Steeple Chase de la Solle – Prix Compagnie Les Arlequins, gara formato handicap de catégorie nella quale ha vinto a sorpresa Honneur des Obeaux. Approdato al clou di questo lunedì a Fontainebleau, dopo il rientro sulla pista lo scorso 27 Ottobre nel Prix Paul Tavernier, l’allievo di Nicolas Devilder ha messo in campo una maggior prestanza contingente ad un corposo progresso che ha consegnato al sei anni la seconda vittoria in carriera. Bravo nella circostanza il suo jockey Olivier Jouin, (ultimo successo a fine mese scorso nel Prix Léopold Bara ad Autueil), attento nella lettura della gara in sella al figlio di Spanish Moon, perfetto nei passaggi più impegnativi, scaltro nel cercare una prolifica corsia esterna utile a presentarsi in una posizione privilegiata all’imbocco della dirittura d’arrivo. Pimpante e grintoso il baio della famiglia Devilder non ha concesso repliche ai suoi diretti avversari, conservando la posizione con una lunghezza tonda di vantaggio rispetto al veterano Henryville. Il dodicenne di Sophia Leech interpretato da James Reveley ha corso una prova maiuscola, precedendo in volata la femmina Djamena per Francois Marie Cottin; quarto a distacco Echo de Balme che precedeva il favorito Nuit Premier Cru.

(Nella foto Honneur Des Obeaux avanti Henryville e Djamena)

Author: hurdleandchase