Francia. Le Lion D’Angers e Lyon Parilly, giovedì doppio appuntamento con il Prix Anjou-Loire Challenge (Grand Steeple Cross) in pista la star Kick On, il Prix Claude Gindre – Grand Steeple Chase de Lyon con il tedesco Lopesan

Due appuntamenti molto importanti si svolgeranno in contemporanea nel pomeriggio di giovedì. A Le Lion D’Angers piccolo comune francese situato nel dipartimento del Maine nella regione dei Paesi della Loira, andrà in scena l’attesissimo Prix Anjou-Loire Challenge tradizionale appuntamento riservato agli specialisti del cross country che si confronteranno sulla severa distanza dei 7300 metri del percorso misto. A Lyon l’altra listed in programma formato handicap, il Prix Claude Gindre – Grand Steeple Chase de Lyon prova sui 4100 metri. Nello spettacolare steeple cross che si disputerà a Le Lion D’Angers, vinto la scorsa edizione dal veterano Bucefal, eccetto Kick On non ci sarà nessun reduce dalla prova disputata nel 2018. Una corsa nella quale sarà proprio il portacolori di Magalent Bryant il potenziale cavallo da battere, il formidabile allievo di David Cottin caduto nella passata edizione, che in questa stagione ha ripetuto in tutto e per tutto il percorso effettuato la scorsa sessione, vincendo in maniera devastante la preparazione del Prix Bourgeunneau. Per il vincitore dell’edizione 2017, un campo gara molto omogeneo dove Bella Sun, Don Padre e Posilox (secondo, terzo e quarto del Bourgeunneau) cercheranno di ridurre il gap dal figlio di Poliglote, castrone che sarà affidato a Jonathan Ploganou. Dal selettivo Prix Guy de Charnace (Grand Steeple Cross du Haut Anjou) approdano il secondo arrivato Baldi de Bois, Amazing Commedy e Uniment, rispettivamente il terzo e il quarto arrivato, quindi Chez Pedro per i colori di Madame Patrick Papot, che Patrice Quinton presenterà in tandem con Angelo Gasnier dopo una buona serie di piazzamenti, ultimo dei quali nel Grand Cross de Lignières vinto dal potente compagno di training Vol Noir de Kerser. Campo partenti che sarà completato Butterfly du Mou, Balto de la Touche, Tombé du Litte e Brin de Cotte. Nel Prix Claude Gindre – Grand Steeple Chase de Lyon saranno dieci i cavalli partecipanti, una corsa molto aperta nella quale incuriosisce molto la chance di Lopesan, tedesco d’origine da Santiago targato Michel Krebs che ha vinto la preparazione del George Courtois battendo l’atteso Raffles Sun. Da questa corsa arriveranno il gravato Bacplus, Fyrmin allievo di Emmanuel Clayeux allenatore che ha vinto la scorsa edizione con Boccage e Futbolisto. In pista anche World Admiral, Nuits Premier Cru, Droit de Veto, Dont Stop The Party ed Extreme Nouba.

(Nella foto Kick On)