INGHILTERRA. Meteo permettendo sabato il recupero del tradizionale Coral Welsh Grand National Chase di Chepstow, con Secret Reprieve allievo di Evan Williams vincitore del trial, nel ruolo di favorito a 7/2

Le precarie condizioni metereologiche di questi giorni stanno condizionando il calendario di corse in programma nel Regno Unito. Dalla settimana di Natale molti gli abbandoni per la presenza d’acqua in pista oltre che per la neve caduta in certi casi in maniera abbondante, la speranza è che il tempo possa migliorare e permettere almeno per il fine settimana il normale svolgimento dei convegni in programma. C’è molta attesa nel capire se questo sabato, Chepstow potrà disputare il tradizionale Coral Welsh Grand National Handicap Chase, la super maratona sull’anello del Monmouthshire che lo scorso 27 Dicembre fu rinviata causa il meteo e le non sicure condizioni della pista. Attualmente sono 19 i potenziali partecipanti, terreno annunciato molto pesante e meteo che per la giornata di sabato prevede all’orario di partenza condizioni stabili con una temperatura che dovrebbe oscillare fra i 2 gradi centigradi e il meno 1. Betting che al momento lancia come favorito a 7/2 Secret Reprieve, un allievo dello scatenato Evan Williams, sette anni da Flemensfirth che proprio a Chepstow ha vinto recentemente il trial di preparazione. Resta in stand by la potenziale adesione di Springfield Box (8/1) soggetto ben intonato a Chepstow che Tom George ha riproposto recentemente per un classico warm up in hurdle. A 10 contro 1 ci sono Christmas in April, un francese da Crillon molto cresciuto nell’ultimo anno sotto la gestione di Colin Tizzard e Truckers Lodge, un allievo di Paul Nicholls che sarà affidato probabilmente al condizionale Lorcan Williams (meno 3 libbre) caduto al rientro a Kelso, ma capace di vincere a fine stagione scorsa l’impegnativo Deep Midlands Grand National di Uttoxeter. Dominateur (12/1) è un potenziale cavallo da Coral Welsh, soggetto molto rispettato da Oliver Sherwood che nella passata sessione proprio a Chepstow ha messo in fila una bella double, rimandando a quest’anno l’appuntamento con il Grand National dopo il rientro molto soft a Sandown Park. The Two Amigos è il quinto arrivato della passata edizione e vale attualmente 12 dopo i due test di avvicinamento fra Bangor On Dee e Chepstow; Yala Enki anch’esso a 12, è terminato terzo all’ultimo National e dopo il buon rientro di Cheltenham ha fallito l’appuntamento ad Aintree. Prime Venture potrebbe essere la seconda pedina di Evan Williams, Bobo Mac è in forma (16 vs 1) ed alla seconda corsa dopo la wind surgery, ed insieme a Ramses de Teille e Lord Du Mensil capeggia il gruppo degli outsider.

(Nella foto Secret Reprieve)

Author: hurdleandchase