INGHILTERRA. Super Cheltenham il prossimo sabato con nove corse in programma. Si recupera il Clarence House Chase di Gr1 con la sfida Energumene vs Edwardstone; attese due belle edizioni di Costwold Chase e Cleeve Hurdle, oltre al cross country e il doppio trial Ballymore Jcb

Nove le corse in programma questo sabato a Cheltenham. Si recupera il Clarence House Chase di Gr1 non disputato ad Ascot nel fine settimana a causa del fondo ghiacciato. Oltre alla prova preparatoria per il Champion Chase, il programma di Prestbury Park offrirà altre quattro corse di secondo grado oltre al tradizionale step del Glenfarclas Cross Country Handicap Chase.

Restano sei in lista d’attesa per il grade one sulle due miglia, con Energumene che tornerà sul circuito di Evesham Road, tracciato dove lo scorso festival vinse il Champion Chase in modo autoritario. Rientrato con un probante warm up da favorito no betting nel Gr2 dell’Hilly Way a Cork, il figlio di Denham Red allenato dal champion trainer Willie Mullins, affronterà il rivale dichiarato Edwardstone, vincitore dell’Arkle Chase nell’ultimo meeting del tempio, prima della sfortunata apparizione al rientro nel Santo Stefano di Kempton Park nel Desert Orchid. Novità rispetto alla dichiarazione di Ascot dove erano soltanto in tre unità al nastro di partenza, la presenza probabile di Editeur Du Gite per il lanciato Gary Moore, che sfruttando il flop di Edwardstone a Kempton, ha vinto il Desert Orchid da outsider ma con lo stile del buon cavallo. Resta in voce Amarillo Sky oltre ai due outsider Funambule Sivola e Sizing Pottsie.

La giornata si aprirà alle 12.40 ora italiana con il trial del Jcb Juvenile Hurdle riservato ai giovani saltatori sul doppio miglio allungato, gara vinta lo scorso anno dall’irlandese di Gordon Elliott Pied Piper. Quattro anni al via dove sarà interessante valutare il novizio Afadil dopo l’esordio vincente a Taunton, un allievo di Paul Nicholls per i colori di Pj Vogt fortemente appoggiato al betting, è un ex Aga Khan di Graffard che ha lasciato una traccia molto interessante alla sua prima sugli ostacoli. Sta continuando molto bene il percorso di avvicinamento al Jcb anche l’interessante Scripwriter per la formazione di Milton Harris, un figlio di Churchill molto stimato dal suo team, che a Novembre vinse con pieno merito il primo atto del trial prima di raddoppiare il successo nella flat di classe 2 a fine anno in quel di Wolverhampton. Migliora a vista d’occhio anche l’irlandese (colori di Jp McManus) Comfort Zone, ottimo a Chepstow nel Coral Finale contro il valido Dixon Cove, ma attenzione a trascurare due soggetti molto promettenti come Jupiter Du Gite per Gary Moore, devastante nella sua prima apparizione inglese a fine anno, e lo Skelton Solomoon ottimo vincitore a Doncaster.

Antepost apertissimo nel Cross Country Handicap Chase, Fugitif, Stolen Silver, Ga Law, Il Ridoto, Your Darling, Brave Seasca e Dorking Lad guidano l’antepost in una corsa estremamente incerta e chissà, che potrebbe anche consegnare al festival il nome nuovo per la specialità.

Alle 15.25 ora italiana andrà in scena il tradizionale Costwold Chase di Gr2, corsa che si preannuncia bellissima anche in chiave Gold Cup, con il vincitore del Betfair Chase di Gr1 Protektorat per i fratelli Skelton e la proprietà multipla di Ferguson, Mason ed Hales, pronto a scendere nuovamente in pista dopo aver bypassato il King George VI. Favorito a 6/4 il figlio di Saint Des Saints, misurerà le velleità dell’eroe nazionale Noble Yeats, magnifico ad Aintree nell’ultimo Grand National, che dopo la parentesi francese al rientro stagione, corsa totalmente da dimenticare, ha poi vinto in magnifico stile a una listed ad Wexham e a Liverpool nel Many Clouds Chase di secondo grado. Restano in voce anche Frodon e Ahoy Senor, il primo protagonista di una gara superba nel grade one di Santo Stefano a Kempton Park, il secondo passista di Lucinda Russel,l ancora alla ricerca della migliore identità dopo la vittoria ad Aintree nella passata stagione nel Mildmay. Sound Russian e Dusart due competitor interessanti.

Da vedere ci sarà poi il tradizionale Cleeve Hurdle di Gr2, corsa che guarda alla Stayers Hurdle di Cheltenham, dove guida l’antepost il formidabile Paisley Park per Emma Lavelle e la proprietà di Andrew Gemmel, vincitore in modo esemplare all’ultimo turno del Long Walk Hurdle disputato a Kempton Park. Contro potrebbero esserci Gelino Bello per Paul Nicholls, Dashel Drasher e Mollys Ollys Wishes.

Infine alle 16.35 il trial del Ballymore Hurdle, corsa molto aperta dove ci sarà da valutare la crescita dell’allievo di Paul Nicholls Henri The Second, ottimo vincitore nel Ballymore Winter Novices a Sandown Park, vs quel Pembroke di Dan Skelton che a Ludlow ha vinto in modo quanto mai semplice. Idalko Bihoue e Weveallbeecaught, così come Blenkinsop e Can You Call altre pedine interessanti da seguire.

(Nella foto Energumene)

Author: hurdleandchase