IRLANDA. Honeysuckle vince anche la Champion Hurdle a Punchestown. Pur con un brivido finale, l’allieva di Henry De Bromhead centra la dodicesima vittoria restando imbattuta in carriera. Gaillard du Mesnil ok nella Champion Novice Hurdle, Paul Townend festeggia il suo quarto titolo da jockey

Non conosce sosta la marcia della campionessa Honeysuckle. Nel quarto giorno del festival in programma a Punchestown, l’allieva di Henry De Bromehead sfata anche il tabù post Cheltenham, vincendo per la dodicesima volta consecutiva in carriera, centrando l’ottava vittoria di gruppo uno. Nella Paddy Power Champion Hurdle in teoria nessuno poteva mettere in discussione la leadership della straordinaria femmina da Sulamani, soltanto un clamoroso errore alla finale ha rischiato di compromettere il tutto rimettendo in gioco il volitivo Sharjah, lanciato al largo della favorita dallo scatenato Mr Patrick Mullins. Brava a non scomporsi Rachael Blackmore, risposta straordinaria della portacolori di Kenneth Alexander, sul traguardo due lunghezze abbondanti all’allievo di Willie Mullins. Non un festival idilliaco per Henry De Bromhead e Rachael Blackmore dopo la sbornia di Cheltenham, primo successo a questo festival la jockey ha detto nel dopo corsa: “È un sollievo al 100 per cento, l’ho quasi buttata via all’ultimo. Sentiva un po’ il logorio della stagione, credo, ma è semplicemente fenomenale. Non mi sentivo a mio agio per tutta la gara con lei oggi, ma continua a dare tantissimo. Le vere star tirano fuori i fantini dai guai. La scorsa notte ho dormito: dormire non è mai un problema.”

GAILLARD DU MESNIL E PAUL TOWNEND

Festeggia ancora Willie Mullins con una tripla in giornata, esulta in modo particolare Paul Townend al suo quarto titolo da jockey. Nella Champion Novice Hurdle seconda vittoria di Gr1 per Gaillard Du Mesnil. Una corsa nella quale il figlio di Saint Des Saints ha dovuto dare tutto per precedere l’ottimo Ashdale Bob, allievo di Johanna Harrington presentatosi con buon piglio all’esterno del rivale. Il fantino Paul Townend stava vincendo la sua centesima gara della stagione e ha detto: “Questo cavallo è stato abbastanza entusiasta per tutta la gara, con solo quattro corridori ha marcato dei passi disordinati. Per fortuna ha vinto ed è fantastico anche per i coniugi Donnelly (proprietari). Tutto e ‘bene quel che finisce bene.” Mullins ha aggiunto: “È stata un’ottima prestazione e penso che sarà un bel cavallo l’anno prossimo. C’è una buona possibilità che salti le barriere la prossima stagione e questo potrebbe aiutarlo a risollevarsi. È troppo impegnato durante una gara, ma una volta che impara a rilassarsi, darà molto di più.”

(Nella foto in alto Honeysuckle vs Sharjah)

Author: hurdleandchase