Irlanda. Listowel, mancano sei giorni al tradizionale Kerry National Handicap Chase, 33 i rimasti iscritti con Snow Falcon, Blazer e Jury Duty a capeggiare i più attesi

Meno sei giorni all’attesissimo Guinness Kerry National Handicap Steeplechase in programma mercoledì prossimo a Listowel. Dopo i due forfait di ieri pomeriggio restano 33 i candidati alla tradizionale corsa di Greenville Road, alla quale non prenderà parte il detentore del titolo Potters Point e il compagno di colori Akwrisht, che lo aveva seguito a mezza lunghezza nell’ultima edizione dando vita ad un finale entusiasmante. Giggistown proverà a difendere la corsa lasciando momentaneamente in lista d’attesa ben cinque soggetti, tre dei quali allenati da Gordon Elliott la cui migliore chance al momento sembrerebbe legata al progredito Jury Duty. Bay Of Freedon è il terzo classificato della corsa 2017, probabile che Peter Fahey lo ripresenti dopo il rientro molto soft a Giugno in quel di Wexham. Snow Falcon resta attualmente il favorito della corsa a 13 contro 2, il figlio di Presenting allenato da Noel Meade vanta trascorsi classici ed a Ballybrit ha effettuato una ricomparsa top piazzandosi quarto, nientemeno che nel Galway Plate alle spalle proprio del nominato Jury Duty. Senza Akwrisht, Patrick O’Brien avrà in Vieux Morvan la migliore chance. Secondo nel Pharma Handicap Chase di Leopardstown a Febbraio, il figlio di Voix Du Nord un ex Guy Cherel che nel in terra anglo irlandese ha vinto ad Aintree la sua ultima corsa a fine Maggio 2016 (una listed formato handicap) è caduto a Galway nel Blazers dopo il ritorno alle competizioni a Luglio in quel di Killarney. Sulla sponda del magnate John McManus c’è Timiyan il vincitore del Midlands Handicap Chase a Kilbeggan, altro allievo di Elliott che ha battuto nella classica del Westmeath il Giggistown Rogue Angel, cavallo quest’ultimo molto esperto anch’esso formato dal trainer di Longwood. Willie Mullins potrebbe puntare tutto sull’altro di McManus Blazer, (7 vs 1) un sette anni molto solido giunto secondo a Ballybrit nel Galway Hurdle. Oscar Knight (12/1)  è presentato da Thomas Mullins ancora per McManus, soggetto rientrato in maniera prudente in un grado B a Galway dopo l’eccellente piazzamento a Punchestown nel Guinness Handicap Chase. Alla stessa quota Peregrine Run altro allievo di Peter Fahey vincitore in Agosto di un grado B a Killarney e Shantou Village per Neil Mulholland protagonista in classe tre a Worcester. (Nella foto lo scenario di Listowel Photo By Irish Farmers  Journal