IRLANDA. Opening Day a Galway per lo straordinario di meeting di Ballybrit rigorosamente a porte chiuse, mercoledì l’attesissima Galway Plate, il giorno seguente il Guinness Galway Hurdle, prime due giornate con le flat

Opening Day questo pomeriggio a Galway con lo straordinario meeting di Ballybrit quest’anno rigorosamente a porte chiuse. Oggi la prima giornata di una settimana molto intensa che si concluderà la prossima domenica, primi due giorni riservati alle corse flat con il tradizionale Connacht Hotel Q.R. Premier Handicap riservato ai Gentlemen e alle Amazzoni sulle due miglia (44 mila sterline per il vincitore, domani il Colm Quinn Bmw Mile prima del grande appuntamento di mercoledì con l’attesissima Galway Plate, (handicap chase di Grade A) che avrà un campo gara di 22 partecipanti. Da un primo focus si evidenzia la chance del master trainer Gordon Elliott (4 vittorie nelle ultime tre edizioni) in pista con il potenziale favorito della gara Galvin, affidato all’ex champion jockey Davy Russell che ha vinto questa corsa nel 2017 grazie a Balko Des Flos. Willie Mullins protagonista nel 2011 con Blazing Tempo avrà come sua prima pedina Easy Game, secondo del compagno di allenamento Faugheen a Leopardstown nella Flogas Chase prima della caduta a Cheltenham nella Rsa. Henry De Bromhead protagonista nel 2017, schiererà Spyglass Hill affidandolo chiaramente alla crack jockette Rachael Blackmore, un figlio dello yankee Mozorov ottimo vincitore a Gowran Park. Jp McManus che ha vinto con una splendida doppietta il Galway Plate nel 2013 – 2014 grazie a Carlingford Lough e Road To Riches, si giocherà le proprie chance con Early Doors (prima volta con il cheekpieces) e gli outsider The Big Lense, Blazer e Winter Escape. Giovedì sarà la volta del Guinness Galway Hurdle stessa dotazione della Galway Plate (118 mila sterline per il vincitore) quindi il la giornata di venerdì con il Guinness Handicap Hurdle di Grande B, sabato un’altro Premier Handicap Flat e nel closing della domenica altro premier riservato ai tre anni ed oltre.

(Nella foto Galway racecourse)

Author: hurdleandchase