SVIZZERA. Troger, Romano e Agus obiettivo Maienfeld. Domenica il team biancorosso nella trasferta svizzera con Amaranthus impegnato nel Grosser Preis Des Cross Club, Babalshams e Sae Cortesapertas

Chiamato dal team Vana poteva andare in Repubblica Ceca per la grande giornata del Velka Pardubice, ma Raffaele Romano ha declinato l’invito optando per la trasferta nella confinante Svizzera, obiettivo Maienfeld. Il player manager bresciano presenterà tre cavalli del suo roster ovviamente targati Christian Troger, Amaranthus con il quale farà coppia nel Grosser Preis Des Cross Club Maienfeld, corsa in cross country sui 4800 metri, Babalshams impegnato sullo steeple chase del Grosser Preis Der Graubunder Kantonal Bank Chur, e Sae cortesapertas in una prova in siepi per quattro anni ed oltre, entrambi interpretati da Gabriele Agus. Amaranthus reduce da due splendide affermazioni in quel di Maia, affronterà quattro avversari fra i quali Les Sables Blancs, soggetto allenato da Jurg Langmeier che a fine Settembre ha ottenuto un buon secondo posto nel Preis Der Cross Freunde a Zurich Dielsdorf. Idem Babalshams contro quattro avversari, che a Merano ha vinto la sua ultima gara a Luglio battendo l’ottimo Quinze De La Rose. Per Sae Cortesapertas ottima quattro anni da Casamento, l’impegno in siepi sui 3800 metri anch’essa opposta a quattro avversari. Raffaele Romano ha detto: “Andiamo in Svizzera con fiducia, non correndo a Merano abbiamo colto l’occasione di prendere al volo questa trasferta. Ci sono prove di buona remunerazione, la pista dovrebbe essere confacente ai nostri cavalli. Salirò in sella ad Amaranthus nel gran premio, cavallo molto caratteriale ma che di recente ha fatto molto bene sul cross country, ha acquisito molta esperienza di recente vincendo due belle corse a Maia. Il percorso è molto impegnativo ci sarà da saltare e girare molto, quindi ho preferito concentrarmi su questo lasciando a Gabriele le altre due monte.”

(Nella foto Amaranthus e Raffaele Romano)