ITALIA. Treviso, Broughton batte con classe il compagno Power Zar nell’Amedeo Duca D’Aosta, Sbarazzino terzo avanti al polacco Tamas. Chicago show, replica sullo steeple chase; sorprendono Sae Cortesapertas e Alex Pollioni sulle siepi

Broughton supera anche l’esame Treviso imponendosi in bello stile nell’atteso Amedeo Duca D’Aosta. Nel tradizionale steeple cross sui 4750 metri, il veterano di casa Aichner non si è lasciato intimidire dalla novità del percorso, saltando perfettamente tutti e gli 28 ostacoli posti sul tracciato, disponendo senza nessuna difficoltà dei suoi avversari. Pepi Vana preoccupato ma non troppo di un’eventuale distrazione dovuta alla news del tracciato, ha visto Bartos sempre in totale relax galoppare nella scia del compagno di allenamento Power […]

ITALIA. Treviso, attesa per l’Amedeo Duca D’Aosta, sette al via sui 28 ostacoli dei 4750 metri del Sant’Artemio, dove Broughton all’esordio sulla pista, contro il compagno Power Zar, Sbarazzino e l’esperto Silver Tango. Chicago ci riprova sullo steeple; Alanui cerca risalto nell’ascendente affrontando Home Please, Western Honour e Rio Apache

A Treviso è il gran giorno dell’Amedeo Duca D’Aosta. Martedì nel tradizionale cross country sui 4750 metri, il rendez vous con la corsa senza dubbio più folcloristica del galoppo trevigiano, prova aperta anche ai cavalieri e alle amazzoni, una gara nella quale è richiesta grande resistenza dove gli atleti dovranno spremere a fondo le loro risorse. Servirà molta forza aerobica, velocità e tecnica per superare indenni tutti i 28 ostacoli collocati sul percorso, sette agli ordini dello starter con il […]

ITALIA. Merano, Aichner, Vana Jr e Bartos chiudono in bellezza la stagione con le vittorie di Broughton in cross country, Zanini nel Chiusura e Grand Sud fra i tre anni del Tagliabue. Del Prato a Au Piede Leve e Jan Faltejsek; stagione ad hoc per Ludvik Haris

Dopo aver coronato il sogno di una vita grazie alla vittoria ottenuta nel Gran Premio Merano, Josef Aichner ha chiuso in bellezza la stagione di corse a Maia vincendo ben tre gare (tripletta Josef Bartos) delle quattro in programma offerte dall’ultimo atto della stagione altoatesina. Per il passionale proprietario di Sarentino la giornata si era aperta con la vittoria del veterano Broughton nel Sergio Giorgi, cross country sulla distanza dei 4100 metri nel quale ha risolto in volata la diatriba […]

ITALIA. Merano ultimo atto, clou il gruppo tre del Premio Ettore Tagliabue, doppia listed Del Prato Chiusura e Sergio Giorgi in cross country

La stagione 2019 ha confermato Merano come vera e propria realtà mitteleuropea. E’ la sintesi di una stagione quanto mai produttiva, una cartolina di pregiato valore alla quale il pubblico ha risposto in maniera maiuscola. Prima di ogni considerazione in termini numerici, ci preme sottolineare come in questi anni l’organizzazione del gruppo Martone, oltre ad un discreto lavoro tecnico sul quale si potrebbero senza dubbio apportare delle migliorie, ha saputo sfruttare il turismo presente in Alto Adige, proponendo all’interno del […]

ITALIA. Merano, non solo gran siepi nella proposta del sabato, in pista i saltatori in cross sui 6000 del Premio delle Nazioni (Crystal Cup) Società degli Steeple Chase d’Italia e la champion hurdle per i Gentleman e le Amazzoni

Non solo gran siepi nel sabato pomeriggio di Maia. Altre due interessanti prove di gruppo faranno da cornice alla diurna della champion hurdle italiana, oltre alla ben riuscita condizionata sulle siepi riservata ai gentleman e alle amazzoni. In apertura vedremo all’opera i chaser di quattro e cinque anni nel tradizionale Società degli Steeple Chase d’Italia Memorial Mario Argenton, prova sui 3900 metri alla quale parteciperanno sei soggetti. Fra questi da segnalare Pessac, l’italo francese allenato da Luigi Maceli per i […]

ITALIA. Merano, domenica vista Gp con il Massimo Caimi: Vana si gioca le tre punte e rispolvera Il Superstite, Romano presenta la novità Menthol, il ceco Northerly Wind pronto, Mezajy, Accelerator e Broughton completano il campo gara. Aztek vs Piton nella siepi, L’Imperdibile sfida Atom Heart Mother fra i tre anni

Ultimi test in ottica gran premi quelli che proporrà Merano questa domenica. Classificandoli come veri e propri esami di fine Estate a venti giorni dal super week end di Maia, le prove hanno assunto profili certamente non di secondo piano, seppur in maniera paradossale la corsa più importante il Premio Mipaaft (ex Unire), in memoria del grande Massimo Caimi gruppo 3 sullo steeple grande, appaia meno altisonante rispetto alle passate edizioni, restando comunque appetibile sotto il profilo tecnico. D’altronde la […]