INGHILTERRA. Meteo inclemente, molti abbandoni e sabato c’è la Ascot Chase con la presenza del bisbetico Cyrname (betting 1 vs 2), l’allievo di Paul Nicholls che prende tempo per Frodon, contro il lanciato Riders Onthe Storm per il training di Nigel Twiston Davies

Le avverse condizioni meteo che stanno imperversando nel Regno Unito, hanno costretto gli operatori ad annullare alcuni convegni di corse a partire dalla passata domenica. Ieri pomeriggio si è corso regolarmente a Plumpton e sul tapeta di Wolverhampton (out Catterick Bridge) ma nell’odierno pomeriggio hanno abbandonato anche gli impianti di Lingfield, Ayr e Punchestown (Irlanda). Le previsioni prevedono abbondanti piogge anche per il fine settimana, una situazione da monitorare con estrema attenzione che potrebbe condizionare anche il normale svolgimento della prossima riunione di Ascot in programma questo sabato, teatro nel quale c’è molta attesa per la tradizionale Betfair Ascot Chase (Grade 1) (Class 1) (5yo+) sui 4000 metri. Una gara alla quale dovrebbe aderire Cyrname (quota di 1/2) il potente allievo del champion trainer Paul Nicholls, estremamente prolifico in stagione con il rientro vincente sulla pista nella Christy Chase, alla quale è costata l’imbattibilità al campionissimo Altior, prima di finire secondo alle spalle del compagno Clan Des Obeaux nella King George VI Chase a Kempton Park il giorno di Santo Stefano. Soggetto ardente e molto immaturo nella passata stagione, il rappresentante di Mrs Johnny de la Hey ha letteralmente fatto impazzire il suo mentore, che ha saputo gestirne le risorse emotive fino a presentarlo in condizione top per la nuova sessione di corse. L’Ascot Chase rappresenterà quindi un ottimo banco di prova in chiave Cheltenham, contro avversari di buon lignaggio che approdano nel Berkshire con fitness ben rodato. Fra questi senza dubbio Riders Onthe Storm, allievo di Nigel Twiston Davies al quale piace in modo particolare il fondo allentato. Si tratta di un interessante gelding da Scorpion, ottimo protagonista con un due su due in stagione messo a segno nei qualitativi handicap di Virgin bet ad Aintree e Graduation Chase ad Ascot (quota di 11/4), quindi Frodon (compagno di allenamento di Cyrname) vincitore nell’ultimo festival della Ryanair Chase buon protagonista a Kempton nella Siviniaco Conti, che Nicholls potrebbe anche non presentare attendendo proprio l’evoluzione del terreno. Nicky Henderson lascia in lista d’attesa di due Munir – Souede, (Janika e Top Notch) entrambi con qualcosa da registrare in stagione; Saint Calvados e Traffic Fluide potrebbero completare il campo partenti.

(Nella foto Cyrname beat Altior at Ascot)