INGHILTERRA. Newcastle, Fightin Fifth Hurdle shock! Buveur D’Air sconfitto di misura dal sorprendente Corneston Lad, a 16 contro 1 allievo di Micky Hammond interpretato da Henry Brooke, batte di misura il campione di Jp McManus

Cornestone Lad ha prodotto una prestazione extraordinaria che gli è valsa il successo contro il due volte vincitore di Champion Hurdle Buveur D’Air. Questo l’epilogo clamoroso nella Fightin Fifth Hurdle di gruppo uno disputata a Newcastle, dove il caldissimo favorito di Nicky Henderson è stato preceduto per una corta testa dall’allievo di Micky Hammond al termine di un finale palpitante. Acquistato alle Goffs Breeze Up Sales nel 2016 per sole 9000 sterline, il figlio di Delegator doppio vincitore in stagione a Catterick e Wetherby, ha messo la museruola al campionissimo di Jp McManus, che ha fine gara ha riscontrato un lieve ferita sulla gamba all’altezza della corona, tanto che Barry Geraghty nel dopo gara ha detto: “Ha un piccolo taglio fra zollo e peluria, è dolorante quindi dovremo solo vedere come sta nelle prossime ore. Spero sia tutto ok e il veterinario vigilerà in tal senso. L’ho scoperto solo dopo essermi fermato. In corsa ero tranquillo per come stavano andano le cose, convinto di aver passato l’avversario dopo la siepe finale, ma appena siamo andati ha faticato negli ultimi 100 metri. Il vincitore è stato molto bravo. Ha fatto un buon galoppo e l’ha fatto nel modo più duro.” Micky Hammond ha dichiarato: “Sono ovviamente felice, non siamo venuti qui aspettandoci di vincere. Spero che Buveur D’air stia bene, visto che Barry gli è saltato giù dopo la linea. Buveur D’air è sempre stato uno dei miei preferiti e lo stesso vale per Cornerstone Lad. È un grande sforzo di squadra da parte di tutti il team. Ad essere sincero, Kate, che si prende cura di lui, ha detto alcune settimane fa che valeva la pena di dargli un ingresso per il Fighting Fifth, era il lunedì o il martedì prima che andasse a Wetherby. Il terreno è stato pesante per tutta la settimana, si trova bene, esso ha un’azione rotante ed è un po sgraziato a volte, ma ha un grande cuore e sono assolutamente felice per tutti i soggetti coinvolti. Non so dove andremo adesso. Ci godremo la giornata e vedremo come esce dalla gara. Potremmo guardare qualcosa come la prova del Champion Hurdle ad a Haydock dove è quasi sempre morbido.” Henry Brooke ha dichiarato: “È geniale se penso che sia solo il mio secondo giro in gruppo uno. Sono un fantino del nord e non riuscirò mai a fare un tiro a segno in queste corse, sono felice per quanto è successo e come è progredito il cavallo.” Buveur D’Air è diventato anche il cavallo perdente a quota più bassa in un grado 1 nella Gran Bretagna e Irlanda in questo secolo, in seguito alla sconfitta di Istabraq in quota 1-7 a Fairyhouse nel 1999. 

(Nella foto Cornestone Lad all’interno e Buveur D’Air)