IRLANDA. Fairyhouse, Honeysuckle ed Envoi D’Allen restano imbattuti, rispettive vittorie nel doppio grade one Hatton’s Grace – Royal Bond. Fakir D’Oudairies domina la Drinmore Chase

A Fairyhouse era il giorno della Hatton’s Grace Hurdle di gruppo uno, 12 ostacoli sui 4000 metri da percorrere sullo splendido anello di Ratoath sito nella contea del Meath, che riproponeva l’affascinante cinque anni Honeysuckle. L’imbattuta allieva di Henry de Bromhead reduce da un netta affermazione al rientro stagionale, non ha fallito l’appuntamento con la vittoria ottenendo il sesto sigillo consecutivo della propria carriera (settima se consideriamo la point to point di Dromhane) imponendosi per nove lunghezze sull’allievo di Willie Mullins Bacardys e la femmina Apple’s Jade. Una vittoria in grande stile per la rappresentante di Kenneth Alexander, uomo che ha fatto le sue fortune con il gioco d’azzardo, che nelle mani di Rachael Blackmore ha disposto dei suoi avversari negli ultimi due ostacoli. Il trainer vincente Henry De Bromhead ha detto nel dopo gara: “È stata geniale mi è piaciuta molto. Ha lavorato alla grande sin dalla curva, sembrava sbagliare alla finale ma è uscita alla grande andando via in scioltezza. È una cavalla molto professionale e Rachael va d’accordo con lei. Adora Fairyhouse ma adesso vedremo se potrà fare bene anche a mano sinistra. Cheltenham sarà ovviamente l’obiettivo nella nostra agenda ma prima ci sarà un’altra corsa, d’altronde è cresciuta molto durante l’estate ed ha ancora cinque anni, ma salta in modo adorabile.” Sesta vittoria per Envoi Allen che come la femmina Honeysuckle resta imbattuto in carriera. Il gelding di Cheveley Park allenato da Gordon Elliott ha battuto in volata il compagno di box (colori Giggistown) Abracadabras e Darver Star nella Royal Bond Novice Hurdle di gruppo uno, ottenendo il suo secondo grade one della carriera dopo il successo al festival di Cheltenham nella Champion Bumper. Un cavallo molto eccitante sul quale ha compiuto un egregio lavoro Davy Russell, l’epilogo alla siepe finale con uno strappo violento con il quale non ha lasciato scampo ai suoi avversari. “È un sollievo, sono due cavalli molto bravi. L’unica cosa che potrebbe batterlo è un ritmo lento e abbiamo dovuto fare un ottimo lavoro perché non succedesse. Il suo salto è stato di classe a parte l’ultimo. Potrebbe intensificare il viaggio, ma dovrò parlare con Davy e i proprietari e prenderemo una decisione. Sarà inserito in tutto le corse a disposizione e potrebbe correre a Natale o Naas ostacolo per principianti, il Lawlors di grado 1.” Infine da segnalare la nettissima vittoria di Fakir D’Oudairies nella Drinmore Novice Chase di gruppo uno. Dopo il rientro vincente di Navan alla sua prima in steeple chase, l’allievo di Patrick O’Brien interpretato da Mark Walsh ha lasciato a nettissimo distacco Ronald Pump e Burrows Saint, vittoria in prospettiva Arkle o Jlt.

(Nella foto Honeysuckle e Racheal Blackmore)