INGHILTERRA. Wincanton, Fusil Raffles batte Grand Sancy nell’Elite Hurdle. L’allievo di Nicky Henderson destinato alla Champion Hurdle, fatica più del previsto per avere ragione del pupillo di Nicholls

Fusil Raffles ha conquistato la vittoria da caldo favorito (4/7) nell’Elite Hurdle di gruppo due a Wincanton. Alla ricomparsa stagionale dopo il successo enfatico ottenuto nella passata stagione a Punchenstown nella Champion For Year Old Hurdle di primo grado a Punchestown, l’allievo di Nicky Henderson ha avuto ragione dell’ottimo Grand Sancy, dovendosi impegnare più del previsto per avere la meglio sull’allievo di Paul Nicholls. Il quattro anni targato Simon Munir & Isaac Souede, costretto a perdere Cheltenham e Aintree la scorsa stagione, ha superato l’esame pur mostrando di non essere ancora al top della condizione, come ha sottolineato anche il suo mentore nel dopo gara, commettendo un errore al penultimo salto che ha consentito al suo diretto avversario di restare in corsa per la vittoria. Henderson ha dichiarato a ITV Racing: “Ero molto nervoso, non era pronto per correre in maniera ottimale e in tutta onestà non mi aspettavo che fosse facile. È cresciuto molto durante l’Estate ed ho iniziato a lavorarci su tre settimane fa, per questo manifestavo un po’ di nervosismo. Avrei voluto avere altre tre settimane! C’è molto di più da vedere ma siamo comunque soddisfatto per come è andata.” Fusil Raffles resta un potenziale candidato per la Champion Hurdle, insieme al vincitore della Triumph Hurdle Pentland Hills, e Buveur D’Air due volte vincitore a Cheltenham. Henderson ha aggiunto: “Buveur D’Air è in gran forma e, come al solito, andrà al Fifth Fighiing Hurdle.  Pentland ha lavorato bene questa mattina, anch’esso è cresciuto molto durante la pausa. E’ un toro di cavallo. Ho solo bisogno di prepararlo ovunque esso andrà, sto lottando per trovare una gara per lui perché dopo la Fifth Fighting Hurdle c’è una carenza di gare sulle due miglia, e non mi va che vadano uno contro l’altro.”