ITALIA. Treviso, Leonardo Da Vinci torna al successo nella periziata sulle siepi, superato il tabù partenza. Honey Sexy offre un bel numero nella maiden per i giovanissimi, Precision Prince netto fra i quattro anni

A Treviso torna alla vittoria Leonardo Da Vinci. Nel clou del pomeriggio al Sant’Artemio, il portacolori di Christian Troger superato il tabù della partenza, situazione che ne aveva compromesso il regolare andamento durante la scorsa sessione d’Estate, ha ritrovato il gradino più alto del podio che mancava dall’Agosto 2019. Una affermazione con buone prerogative per la prossima sessione invernale per il cinque anni allenato da Raffaele Romano, bravo in sella al figlio di Style Vendome nella gestione di un soggetto come sempre molto ardente, il cui ausilio del paraocchi australiano ha senza dubbio portato dei benefici. La corsa è praticamente finita quando Leonardo Da Vinci ha preso il comando a metà dell’ultima dirittura opposta, momento in cui ha controllato la situazione tenendo a bada nel finale la rincorsa di Starman, terzo a contatto Let It Go Papa.

HONEY SEXY E ONDERJ VELEK

Fra i tre anni bel numero quello offerto della femmina Honey Sexy. La rappresentante di Jiri Charvat ottima all’esordio in quel di Pardubice, ha steso la compagnia con una straripante retta d’arrivo pur manifestando qualche legittimo atteggiamento caratteriale causa la poca esperienza, situazione comunque ben gestita dal suo interprete Onderj Velek. L’allieva di Pavel Tuma ha atteso gli eventi fino in piegata, apparigliando il leader Noni Star per poi isolarsi dopo la finale con il serbatoio ancora pieno. Knapsack vinceva la volata per il secondo posto precedendo il generoso Sopran Pegaso.

PRECISION PRINCE E DOMINIK PASTUSZKA

BelLa e rotonda la vittoria di Precision Prince nella gara riservata ai 4 anni in siepi. Nonostante la resa ponderale ai suoi avversari, l’allievo di Paolo Favero si allungava con buon piglio dopo la finale lasciando al secondo posto il polacco As De Treffles e il regolare Top Tango.

(Nella foto Leonardo Da Vinci e Raffaele Romano)

Author: hurdleandchase