ITALIA. Pisa, Gran Siepi Nazionale primo gruppo uno del 2020 senza francesi ma con parterre di prestigio, in pista la coppia Beau Sanois – Capivari vs il grigio Leonardo Da Vinci e il ceco Anaking vincitore 2016 della Gran Siepi a Milano. Neni Da Zara con Kolsche Jung pronto ad opporsi ai compagni Brienne di Tarth e L’Imperdibile, nel Criterium da battere il Charvat, First Of All

Domenica a San Rossore la grande giornata imperniata sugli ostacoli, tre le pattern di buona levatura con il ritorno del Neni Da Zara per i quattro anni sullo steeple chase, la Gran Siepi Nazionale primo gruppo uno del 2020 e il tradizionale Criterium d’Inverno. Francesi che hanno declinato l’invito preferendo la provincia con una prossima settimana molto ricca che proporrà i convegni di Angers, Fontainebleau e Bordeaux, con l’ormai imminente riapertura dei cancelli di Auteuil lunedì 24. Sui 4000 metri […]

ITALIA. A San Rossore sventola il giallo nero di Josef Aichner. Il proprietario di Sarentino a bersaglio in tutte e tre le gare del pomeriggio, vittoria nella Gran Siepi di Pisa con l’importato Beau Sanois (Jan Kratochvil) Kolsche Jung fra i quattro anni e Ole Caballero sullo steeple chase

A Pisa sventola il giallo nero di Josef Aichner. Nel primo giorno delle pattern riservate ai saltatori, il team ceco altoatesino ha sparecchiato la tavola riportando tutte e tre le gare del pomeriggio. Nella Gran Siepi di Pisa giunta quest’anno alla 36 esima edizione, l’importato Beau Sanois ha confermato il valore espresso in Francia compiendo un percorso senza distrazioni, imponendo ai suoi avversari imparabile allungo ai 200 finali con il quale ha messo la parola fine alla contesa. Gestito perfettamente […]

ITALIA. Gran Siepi di Pisa e Corsa Siepi per i 4 anni nella domenica pomeriggio a San Rossore. Nel gruppo 3 return match fra Santa Klara e Leonardo Da Vinci, nella prova per i 4 anni Kolsche Jung favorito, ma occhio a Kid Tango e L’Imperdibile

Gran Corsa Siepi di Pisa (Gr III) e Corsa Siepi dei 4 anni (LIsted Race) il leitmotiv della domenica a San Rossore, di spalla un interessante steeple chase riservato agli anziani. Pochi partenti e nessuna presenza francese nelle due pattern del pomeriggio; gran siepi che vede tornare in pista Leonardo Da Vinci, uno dei migliori quattro anni dell’annata 2019, protagonista nella scorsa sessione pisana di un validissimo rientro nella 4 anni prima di vincere in bello stile il Criterium D’Inverno […]

ITALIA. Pisa, ostacoli di prima a San Rossore, nello steeple in apertura di programma rivincita Quinze de la Rose Sternkranz con la novità Beau Sanois. Fra i quattro anni sulle siepi la coppia L’Imperdibile Watch Tomorrow vs il potente Charvat First Of All, l’esordiente Kolsche Jung e il duo Favero Muhallab – Sea Battle. Fra gli anziani si rivede Leonardo Da Vinci

Tornano gli ostacoli a San Rossore (giovedì) con un programma di buonissima qualità aperto dai chaser anziani, chiamati a confrontarsi in una condizionata ben remunerata sui 3500 metri. Giunti nell’ordine nel primo round stagionale del Premio Balorain, tornano rinnovare il loro confronto Quinze de la Rose e Sternkranz. Il divario fra i due potrebbe assottigliarsi in virtù di una componente tattica che potrebbe assumere connotati ben diversi rispetto all’ultima performance, quando il ceco di Zdenek Semenka si rese protagonista di […]

ITALIA. Merano, non solo gran siepi nella proposta del sabato, in pista i saltatori in cross sui 6000 del Premio delle Nazioni (Crystal Cup) Società degli Steeple Chase d’Italia e la champion hurdle per i Gentleman e le Amazzoni

Non solo gran siepi nel sabato pomeriggio di Maia. Altre due interessanti prove di gruppo faranno da cornice alla diurna della champion hurdle italiana, oltre alla ben riuscita condizionata sulle siepi riservata ai gentleman e alle amazzoni. In apertura vedremo all’opera i chaser di quattro e cinque anni nel tradizionale Società degli Steeple Chase d’Italia Memorial Mario Argenton, prova sui 3900 metri alla quale parteciperanno sei soggetti. Fra questi da segnalare Pessac, l’italo francese allenato da Luigi Maceli per i […]

ITALIA. Merano, Richard shock: alla fence clamoroso domino dal quale si salva solo Big Riot, che solitario completa il percorso avanti al rimesso Leonardo da Vinci. Brunch Royal nome nuovo per il Nazioni, Port Of Leith ok fra i novizi, Chicago sempre verde nella vendere

L’atteso Piero e Franco Richard ha riservato un clamoroso colpo di scena. Affrontando la fence grande dopo il primo tratto di gara, il leader Prince D’Orage cadeva causando una spettacolare carambola che coinvolgeva l’immediato inseguitore Storm Again, l’accorrente Leonardo da Vinci e Cheap Thrill. Riusciva a salvarsi dal misfatto soltanto l’outsider Big Riot, il quale rimasto unico concorrente in gara, non con poche difficoltà riusciva a completare il percorso regalando la vittoria a Lydia Olisova. Giusto il plauso a Dominik […]