Italia. Un alieno a Maia, il francese Le Costaud domina il Gran Premio Merano Alto Adige battendo il detentore del titolo Al Bustan e il polacco Santo Cerro. Guillaume Macaire vince per la quinta volta il trofeo meranese, James Revely al suo terzo sigillo dopo Rigoreaux e Chercher D’Or

Maia si è congedata in grande stile. Tutta Europa ha potuto ammirare ed applaudire lo splendido scenario offerto dalla conca altoatesina, capace di allestire ed allietare il numeroso pubblico presente, con un atto finale semplicemente perfetto in termini di organizzazione, un evento a carattere poliedrico che ha culminato la propria stagione con un’edizione del Gran Premio Merano Alto Adige di altissimo profilo. L’edizione numero 79 della classica di via delle Palade è andata in archivio con un vincitore degno di […]

Italia. Domenica il Gran Premio Merano Alto Adige, tutti contro il campione in carica Al Bustan. Guillaume Macaire rilancia i potenti Defit D’Estruval e Le Costaud, Vana spera nel redivivo Il Superstite, Romano – Favero chance Company, il polacco Santo Cerro cerca la consacrazione

Nell’immaginario collettivo c’era il desiderio di poter assistere ad un Gran Premio Merano a forti tinte europee, una corsa che incarnasse in tutto e per tutto lo spirito e la passione di una pattern che nel tempo non ha mutato il proprio fascino, pronta a regalarci uno spettacolo unico nel suo genere, dove nulla e scontato in fondo a quei terribili 5000 metri, che attendono il vincitore alla gloria e la soddisfazione di aver raggiunto un risultato per il quale […]

Italia. A Merano strepitoso Company Of Ring dice no ad Al Bustan nel Memorial Caimi. Leonardo Da Vinci splendido nel Tagliabue ferma la corsa di Imperial Red; il ceco Aztek sorprende fra gli anziani in siepi, Tequila Tango domina il cross

Maia ha vissuto una giornata molto importante in chiave grandi classiche, proponendo l’atteso Premio Assi Memorial Massimo Caimi, steeple grande con finestra privilegiata sul Merano, ultimo vero test prima della grande prova di fine stagione. Una corsa vera e di alto livello con la denominazione di gruppo tre, alla quale manca però l’ultimo tassello per dare maggiori indicazioni in ottica Gp. Ridotta da due stagioni dai 4500 metri canonici agli attuali 3900, metraggio fortemente voluto in passato dagli addetti ai […]

Italia. Super sunday a Maia con Caimi ed Ettore Tagliabue, in pista il vincitore del Merano Al Bustan; fra i giovani Imperial Red sfida la doppia coppia Vana – Romano. Azienda di Soggiorno top hurdle con Champ de Bataille, Kifaaya e Brog Deas

Maia è ormai completamente immersa nel clima festivo che fermerà un’intera città. E’ palpabile l’effetto Merano, vibrazioni chiare e indelebili a tre settimane dalla grande corsa, echeggiano in quell’Alto Adige culla della cultura, turismo, storia contemporanea e non, che nel suo ippodromo ha conservato tradizioni e abitudini decennali, alle quali ha legato in maniera profonda una popolazione entusiasta pronta ogni anno a ripetere il rituale. Quell’atmosfera che questa domenica si comincerà a vivere grazie al Massimo Caimi, prova di gruppo […]